LIBRERIA DEL GIALLO E DEL FANTASTICO
Gabriele Cantella
Quick View
Acquista in eBookView cart

Il sangue di Giuda – ebook

2,69
«L’ho raggiunta lì, avvicinandomi piano, perché il destino, il caso o Dio, chiamatelo come vi pare, non fa rumore. Stavo dietro di lei, potevo udire le sue preghiere, un lamento soffocato, intervallato da singhiozzi senza lacrime. Chissà per chi pregava, tempo sprecato comunque.» Sotto una pioggia fitta e ostinata, che in aprile a Gela non s’era mai vista, un serial killer invisibile e spietato semina una scia di morte e terrore. I delitti appaiono ancor più inquietanti perché compiuti in chiesa, durante la santa messa, nella Settimana di Pasqua. Accanto ai corpi delle vittime, trenta pezzi d’argento e un santino raffigurante una delle stazioni della Via Crucis. Mentre la Polizia insegue un fantasma al quale non riesce a dare un nome e un volto, l’investigatore privato Giovanni Alma indaga parallelamente alla ricerca del colpevole e delle ragioni che hanno armato la sua mano. Il caso del serial killer della Via Crucis, così lo ha ribattezzato la stampa, diverrà per Giovanni Alma un’indagine su se stesso, un’occasione per ritrovare quel senso della vita ormai perduto da quando lei se n’è andata. La morte ha spezzato la vita di Marella e interrotto quella di Giovanni Alma, che si è condannato all’esilio dal mondo dei vivi, vagando senza titolo in quello dei morti, alla ricerca di un’ombra muta e invisibile.
Quick View

Il sangue di Giuda – ebook

2,69
«L’ho raggiunta lì, avvicinandomi piano, perché il destino, il caso o Dio, chiamatelo come vi pare, non fa rumore. Stavo dietro di lei, potevo udire le sue preghiere, un lamento soffocato, intervallato da singhiozzi senza lacrime. Chissà per chi pregava, tempo sprecato comunque.» Sotto una pioggia fitta e ostinata, che in aprile a Gela non s’era mai vista, un serial killer invisibile e spietato semina una scia di morte e terrore. I delitti appaiono ancor più inquietanti perché compiuti in chiesa, durante la santa messa, nella Settimana di Pasqua. Accanto ai corpi delle vittime, trenta pezzi d’argento e un santino raffigurante una delle stazioni della Via Crucis. Mentre la Polizia insegue un fantasma al quale non riesce a dare un nome e un volto, l’investigatore privato Giovanni Alma indaga parallelamente alla ricerca del colpevole e delle ragioni che hanno armato la sua mano. Il caso del serial killer della Via Crucis, così lo ha ribattezzato la stampa, diverrà per Giovanni Alma un’indagine su se stesso, un’occasione per ritrovare quel senso della vita ormai perduto da quando lei se n’è andata. La morte ha spezzato la vita di Marella e interrotto quella di Giovanni Alma, che si è condannato all’esilio dal mondo dei vivi, vagando senza titolo in quello dei morti, alla ricerca di un’ombra muta e invisibile.
Acquista in eBookView cart
Quick view
X
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al BookShop
    ×