Nuova puntata podcast di Crimini ad Arte dedicata alla figura del pittore Vito Timmel, raccontato da Claudio Magris.

Nuova puntata podcast di Crimini ad Arte, condotta dalla nostra Barbara Monteverdi, alias Grande B. In questo episodio, Barbara parte da un racconto di Claudio Magris, “La mostra”, per portarci alla scoperta di un artista poco conosciuto: Vito Timmel.

Buon ascolto a tutti e a tutte.

📚Claudio Magris – La Mostra

Protagonista de “La mostra” è il pittore Vito Timmel, morto in manicomio. La sua esistenza di randagio viene ricostruita a brandelli attraverso le sue stesse parole e quelle di amici, carcerieri e volenterosi guaritori, compagni d’osteria e d’arte, personaggi sanguigni e larvali, donne struggentemente amate e ferocemente perdute, cori di voci e di cose che dicono la demenziale verità del mondo, in una sgangherata triestinità dialettale e universale, dove rifluiscono frammenti e detriti di una sommersa Mitteleuropa. “La mostra” è la storia di un uomo che cerca di salvarsi nella dimenticanza e si dibatte nella contraddittoria necessità di uccidere il passato e di farlo vivere, di amare la vita, e di spegnere questo amore che fa così male.