Incipit32 con Rainbirds di Clarissa Goenawan – Carbonio Editore

Per Incipit32 leggiamo Rainbirds di Clarissa Goenawan edito da Carbonio Editore

L‘Incipit32 di questa puntata lo abbiamo scelto tra le uscite recenti che il Covo ha ospitato tra i suoi scaffali.
Rainbirds di Clarissa Goenawan, è la storia di una indagine a ritroso nel tempo. La ricerca delle motivazioni di un delitto fatta ripercorrendo l’ultimo anno di vita della vittima. La storia di un fratello incapace di accettare la morte della sorella e che si accorge che, dopo tutto, di lei conosce veramente poco.

Quella scritta dalla Goenawan è qualcosa di più di un semplice giallo dalle tinte noir. Parte come un racconto profondo di affetti e emozioni e continua come un’indagine che si innerva tra i ritmi e la frenesia di un Giappone che vive a metà tra tradizione e innovazione estrema. Rainbirds ci parla di relazioni e di affetti partendo proprio dalla loro assenza e ci ricorda come nessuno possa dire di conoscere veramente una persona sino a ché non si prova a prenderne il posto.

Guarda la nuova puntata di Incpit32

Scopri il libro

Ren Ishida sta per laurearsi alla prestigiosa università Keio di Tokyo, eppure non sa ancora cosa desidera per il futuro. Ma la sua routine è destinata a essere sconvolta da una terribile notizia: l’amata sorella Keiko è stata uccisa, accoltellata per strada in una notte di pioggia. Chiuso nel suo dolore, Ren parte per la cittadina di Akakawa, dove sua sorella si era trasferita, e lì prova a ripercorrere l’ultimo periodo della vita di Keiko, prendendo il suo posto nella scuola dove insegnava e nella casa dove accudiva la moglie catatonica di un facoltoso politico.

In quella dimora cupa, avvolta da un silenzio spettrale, Ren comincia a sospettare che Keiko, volata via come un uccello della pioggia, nascondesse segreti inconfessabili… Un thriller onirico dalla scrittura lieve e cristallina, capace di scavare nelle emozioni più recondite e di raccontare la nostalgia: una storia di crescita, di lutto e di amore ambientata in un Giappone che incanta, sospeso tra una modernità abbacinante e un’arcana tradizione millenaria.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: