Incipit32 – La mano tagliata di Matilde Serao

La nuova puntata di Incipit32 è con La mano Tagliata di Matilde Serao, I Dobloni del Covo della Ladra

Prima puntata di questa terza stagione di Incipit32 con La Mano Tagliata di Marilde Serao, il nuovo doblone pubblicato dal Covo della Ladra.

Una storia tra mistero, magia e crime story; un grande romanzo di amore e morte in cui, come in una catarsi tragica, le passioni si scontrano mettendo a nudo tutta la forza e la fragilità dell’animo umano.
Con Mariana Winch Marenghi leggiamo insieme le prime pagine de La Mano Tagliata di Matilde Serao.

Guarda la nuova puntata di Incipit32

Ascolta il podcast della Puntata

Scopri il libro qui

Roberto Alimena non ha alcuna ragione per vivere, ma neppure nessuna per morire. Ricco e giovane, ha tutto ciò che desidera.
Ranieri Lambertini è un giovane rampollo della Roma bene e ama una donna che non potrebbe amare.
Rachele Cabib è bella da morire e vive da reclusa, nella misera casa del padre, un rigattiere di Vicolo del Pianto a Roma.
Tra di loro una valigia e il suo misterioso contenuto; un filo rosso che unisce fatalmente i loro destini a quello di un uomo terribile e misterioso che, dal mondo delle ombre, sembra bramare una vendetta tutta sua.
Una corsa, e una fuga, tra Napoli, Roma, Milano e Londra. Una storia di destini incrociati in cui la fedeltà e l’amicizia, l’amore e la speranza, saranno messi a dura prova sino alle estreme conseguenze.
Matilde Serao crea una storia tra mistero, magia e crime story; un grande romanzo di amore e morte in cui, come in una catarsi tragica, le passioni si scontrano mettendo a nudo tutta la forza e la fragilità dell’animo umano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: