Jólabókaflóð – A Natale scegli un libro

A Natale scegli un libro e con Jólabókaflóð ci metti anche il cioccolato

Non c’è niente da fare. Ci sono tradizioni che sanno come coccolarti e come creare momenti di relax e di benessere per tutti. Ed anche se non sono a noi vicine come “cultura”, hanno una forza ed un immaginario così forte da conquistare i cuori e le menti. Una cosa simile è accaduta anche al Covo della Ladra, quando un caro amico della Libreria ci ha parlato dello Jólabókaflóð, una tradizione islandese che si traduce letteralmente come “inondazione del libro di Natale”. E a noi è così tanto piaciuta, che non ne possiamo più fare a meno.
Così, da quando abbiamo aperto il Covo, quello dello Jólabókaflóð è una tradizione che non ci facciamo scappare.

Che cos’è lo Jólabókaflóð?

La tradizione dello Jólabókaflóð vuole che, la sera della Vigilia di Natale, allo scambio dei doni, ci si regali un libro da leggere da soli o in compagnia, magari accompagnando la lettura con una buona cioccolata calda o con la tradizionale jólabland, la birra natalizia senza alcool. 

Come nasce lo Jólabókaflóð?

Ci siamo un po’ documentati e abbiamo scoperto che lo Jólabókaflóð ha una storia ancora più appassionante. Tutto iniziò durante la seconda guerra mondiale, quando l’Islanda conquistò l’indipendenza dalla Danimarca, nel 1944. La carta era una delle poche materie prime non razionate durante la guerra, così gli islandesi si ritrovarono a condividere il loro amore per i libri in modo ancora più forte, dal momento che non c’era la possibilità economica di acquistare beni di altro tipo. Da quegli anni, lo scambio e il dono di libri è diventata una tradizione che ancora oggi regge il tempo e le abitudini.

Lo Jólabókaflóð al Covo della Ladra

Al Covo della Ladra questa tradizione, e questa storia, è piaciuta così tanto che ci è venuta voglia di farla un po’ anche nostra. Non per passione esterofila, ma per amore di libri. In fondo, leggere è una di quelle buone abitudini – o un sano vizio – che non dovrebbe mai essere abbandonato! 

Così, per tutto il mese di dicembre, chi passa dal Covo non troverà solo buone letture e tanti consigli da mettere sotto l’albero, ma anche delle gustose tavolette di cioccolato al latte e fondente. 

Il nostro fornitore di fiducia, quest’anno è la Torrefazione di Via Padova e potremmo scegliere tra tanti gusti: dal fondente extra, allo zenzero; dal peperoncino all’arancia.

E per ogni libro scelto, noi libraia sceglieremo il gusto ideale con cui accompagnare la lettura.
Insomma, cosa state aspettando? Noi non vediamo l’ora di inondare il Natale di libri e cioccolata!

Per sognare non chiudere gli occhi: leggi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: