Fiabe irlandesi

18,00

Una porta di ingresso per epoche e luoghi lontani, dove si intrecciano tradizione e fantasia.

Per secoli, i detentori e custodi della cultura e della storia delle genti d’Irlanda sono stati i seanchaithe, i “cantastorie” a cui veniva tributato rispetto e onore come a dei veri sacerdoti. Le “Fiabe irlandesi” raccolte da James Stephens riportano alla luce questo patrimonio letterario, espressione di un prezioso tesoro di conoscenze sull’incontro del mondo reale con quello soprannaturale e fiabesco. I testi qui raccolti diventano la porta d’ingresso per epoche e luoghi lontani, dove si intrecciano tradizione e fantasia. Queste fiabe ripercorrono le tappe della storia d’Irlanda, dall’età in cui il primo uomo poteva trasformarsi in cervo, falco o salmone, al tempo degli eroi. Paladino di queste leggende è Fionn, capace di essere allo stesso tempo uno e molti: bambino ricco di temperamento, appassionato amante, tenerissimo padre, avventuroso capo delle bande di Fianna, e ancora poeta, veggente, saggio, sempre animato, in ogni suo ruolo, da un’irrefrenabile curiosità per il diverso, e teso ad ascoltare la “musica di ciò che accade”. Le illustrazioni di Arthur Rackham che accompagnano il volume restituiscono alla perfezione il fascino e la magia delle storie qui presentate, permettendoci di riviverle fedelmente con la straordinaria spontaneità dello spirito originario.

COD: 9788817104517 Categorie: ,

Descrizione

di James Stephens (Autore) Melita Cataldi (Curatore) Arthur Rackham (Illustratore)
Rizzoli, 2018

Una porta di ingresso per epoche e luoghi lontani, dove si intrecciano tradizione e fantasia.

Per secoli, i detentori e custodi della cultura e della storia delle genti d’Irlanda sono stati i seanchaithe, i “cantastorie” a cui veniva tributato rispetto e onore come a dei veri sacerdoti. Le “Fiabe irlandesi” raccolte da James Stephens riportano alla luce questo patrimonio letterario, espressione di un prezioso tesoro di conoscenze sull’incontro del mondo reale con quello soprannaturale e fiabesco. I testi qui raccolti diventano la porta d’ingresso per epoche e luoghi lontani, dove si intrecciano tradizione e fantasia. Queste fiabe ripercorrono le tappe della storia d’Irlanda, dall’età in cui il primo uomo poteva trasformarsi in cervo, falco o salmone, al tempo degli eroi. Paladino di queste leggende è Fionn, capace di essere allo stesso tempo uno e molti: bambino ricco di temperamento, appassionato amante, tenerissimo padre, avventuroso capo delle bande di Fianna, e ancora poeta, veggente, saggio, sempre animato, in ogni suo ruolo, da un’irrefrenabile curiosità per il diverso, e teso ad ascoltare la “musica di ciò che accade”. Le illustrazioni di Arthur Rackham che accompagnano il volume restituiscono alla perfezione il fascino e la magia delle storie qui presentate, permettendoci di riviverle fedelmente con la straordinaria spontaneità dello spirito originario.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fiabe irlandesi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.