Via Scutari 5 - Milano 3487459627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

0

13,00

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788815278227 Categorie: , , , Tag:

Descrizione

Con Edipo, Antigone e Creonte per indagare i dilemmi del diritto continuamente riaffioranti nelle nostre società.

Legge, morale, religione: il mito e noi
Antigone, ovvero il conflitto tra coscienza individuale e ragion di stato, tra legge morale e legge positiva. Edipo, ovvero la tensione tra verità storica e oggettiva e verità soggettiva, tra domanda di giustizia e intransigenza nell’amministrarla, tra colpa, errore e responsabilità. Creonte, ovvero il contrasto tra la legge e la sua opposizione. Altrettanti dilemmi del diritto che riaffiorano continuamente nelle nostre società. Per quanto emancipata dal suo primitivo nucleo vendicativo, e oggi amministrata con molte garanzie, sancite soprattutto dalle costituzioni contemporanee, la giustizia infatti non risana mai del tutto i conti, né per le vittime né per i carnefici.

Informazioni aggiuntive

isbn

9788815278227

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giustizia e mito. Con Edipo, Antigone e Creonte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You’ re viewing: Giustizia e mito. Con Edipo, Antigone e Creonte 13,00
Aggiungi al carrello
X