Il commissario Maugeri e il pianista russo

15,00

Una sera dell’estate del 1949, rientrando al suo albergo dopo essersi esibito alla Festa dell’Unità di Milano, Ivan Golubev, pianista russo, inciampa letteralmente in un cadavere poco prima dell’arrivo della Polizia, che lo arresta come principale indiziato. Il commissario Maugeri, incaricato delle indagini per evitare un incidente diplomatico con il consolato sovietico, riesce a scagionarlo dalle accuse. Ma la morte violenta di un esperto d’arte riporta l’attenzione sul musicista, apparentemente irreperibile. Il commissario e la sua squadra iniziano a indagare nella cerchia dei mercanti d’arte e, tra oggetti preziosi trafugati agli ebrei e dipinti di inestimabile valore sottratti dai nazisti, svelano un mondo dove l’onestà e l’avidità spesso si sovrappongono.

Disponibile

COD: 9788832159387 Categorie: , , Tag: ,

Descrizione

Una sera dell’estate del 1949, rientrando al suo albergo dopo essersi esibito alla Festa dell’Unità di Milano, Ivan Golubev, pianista russo, inciampa letteralmente in un cadavere poco prima dell’arrivo della Polizia, che lo arresta come principale indiziato. Il commissario Maugeri, incaricato delle indagini per evitare un incidente diplomatico con il consolato sovietico, riesce a scagionarlo dalle accuse. Ma la morte violenta di un esperto d’arte riporta l’attenzione sul musicista, apparentemente irreperibile. Il commissario e la sua squadra iniziano a indagare nella cerchia dei mercanti d’arte e, tra oggetti preziosi trafugati agli ebrei e dipinti di inestimabile valore sottratti dai nazisti, svelano un mondo dove l’onestà e l’avidità spesso si sovrappongono.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Il commissario Maugeri e il pianista russo

Autore

Fulvio Capezzuoli

Editore/Marca

Todaro

ISBN

9788832159387

Anno di pubblicazione

2021

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il commissario Maugeri e il pianista russo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.