Il purgatorio dell’angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi

14,50

di Maurizio De Giovanni

Perché qualcuno dovrebbe uccidere un angelo?
Perché qualcuno dovrebbe sposare un dannato?

In uniform edition l’undicesimo romanzo della serie del commissario Ricciardi.

A Posillipo, in riva al mare, viene trovato il cadavere di un anziano prete. Padre Angelo era per tutti un santo, eppure qualcuno lo ha ucciso. Non sarà un caso di facile soluzione per Ricciardi, la cui stessa vita, del resto, è sempre più complicata. Ora lui ed Enrica si frequentano e Luigi Alfredo non potrà continuare a nasconderle la ragione che tanto a lungo li ha tenuti separati. Sarà perché è maggio e nell’aria c’è un’energia particolare, sarà perché la vittima dell’omicidio su cui indaga era un confessore, ma per il commissario è arrivato il momento di dire la verità.

Disponibile su ordinazione

COD: 9788806243814 Categoria: Tag:

Descrizione

di Maurizio De Giovanni

Perché qualcuno dovrebbe uccidere un angelo?
Perché qualcuno dovrebbe sposare un dannato?

In uniform edition l’undicesimo romanzo della serie del commissario Ricciardi.

A Posillipo, in riva al mare, viene trovato il cadavere di un anziano prete. Padre Angelo era per tutti un santo, eppure qualcuno lo ha ucciso. Non sarà un caso di facile soluzione per Ricciardi, la cui stessa vita, del resto, è sempre più complicata. Ora lui ed Enrica si frequentano e Luigi Alfredo non potrà continuare a nasconderle la ragione che tanto a lungo li ha tenuti separati. Sarà perché è maggio e nell’aria c’è un’energia particolare, sarà perché la vittima dell’omicidio su cui indaga era un confessore, ma per il commissario è arrivato il momento di dire la verità.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Il purgatorio dell'angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi

Autore

Maurizio De Giovanni

Editore/Marca

Einaudi

ISBN

9788806243814

Anno di pubblicazione

2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il purgatorio dell’angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.