Miss Merkel e l’omicidio al cimitero

20,00

Angela Merkel, a poche settimane dalla pensione, è diventata la nuova signora in giallo, anzi una Jane Marple che parla tedesco.

«Una lettura godevole e densa di senso dell’umorismo» – Giancarlo De Cataldo

«Un giallo coinvolgente, originale e ben orchestrato. La seconda vita di Miss Merkel è avvincente ed esilarante» – La Lettura

Il giardiniere non è sempre l’assassino, a volte è il cadavere. La pensionata Angela Merkel se ne rende conto quando il suo carlino scopre il corpo del giardiniere nel cimitero di Klein-Freudenstadt, nella tranquilla campagna brandeburghese. Il morto è sepolto nel terreno, solo le gambe sporgono all’aria. I principali sospettati vanno cercati tra due famiglie di pompe funebri ostili. Ci sono poi un amministratore delegato dubbioso, un contabile pudico, un oratore funebre sensibile, un satanista e uno scalpellino colto. Non solo Angela condivide il suo amore per Shakespeare con quest’ultimo, ma l’anziano signore sembra anche un’ex star del cinema francese. Angela si innamorerà del fascino rude di quest’uomo? E cosa ne pensa suo marito Achim?

COD: 9788893904940 Categorie: , Tag:

Descrizione

di David Safier (Autore) Emilia Benghi (Traduttore)
SEM, 2023

Angela Merkel, a poche settimane dalla pensione, è diventata la nuova signora in giallo, anzi una Jane Marple che parla tedesco.

«Una lettura godevole e densa di senso dell’umorismo» – Giancarlo De Cataldo

«Un giallo coinvolgente, originale e ben orchestrato. La seconda vita di Miss Merkel è avvincente ed esilarante» – La Lettura

Il giardiniere non è sempre l’assassino, a volte è il cadavere. La pensionata Angela Merkel se ne rende conto quando il suo carlino scopre il corpo del giardiniere nel cimitero di Klein-Freudenstadt, nella tranquilla campagna brandeburghese. Il morto è sepolto nel terreno, solo le gambe sporgono all’aria. I principali sospettati vanno cercati tra due famiglie di pompe funebri ostili. Ci sono poi un amministratore delegato dubbioso, un contabile pudico, un oratore funebre sensibile, un satanista e uno scalpellino colto. Non solo Angela condivide il suo amore per Shakespeare con quest’ultimo, ma l’anziano signore sembra anche un’ex star del cinema francese. Angela si innamorerà del fascino rude di quest’uomo? E cosa ne pensa suo marito Achim?

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Miss Merkel e l’omicidio al cimitero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.