Via Scutari 5 - Milano 3487459627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

0

18,00

Nell’aspro paesaggio del Montana orientale, una frontiera dove le regole sono inflessibili e si applicano a tutti con implacabile violenza, in un circolo vizioso di degrado ambientale, mancanza di istruzione, alcolici e famiglie distrutte, Joe Wilkins ambienta «un western del Ventunesimo secolo, uno dei migliori romanzi degli ultimi anni»

«Magnifico. Il paesaggio stesso diventa protagonista della storia, resa bella e inquietante dalla prosa poetica di Wilkins. Un debutto avvincente». – Sarah Gilman, High Country News

«Nella terra dei lupi è popolato da personaggi vibranti, dal cuore profondo, ed è pieno di vivide descrizioni del paesaggio del Montana». – Pam Houston

«Un romanzo straziante, di vita dura e solitaria, pieno di speranza… Impossibile elogiarlo come meriterebbe». – Luis Alberto Urrea

Delphia, Montana. La vita non è facile per il ventiquattrenne Wendell Newman: suo padre è scomparso tra le montagne da più di dieci anni, la terra, che avrebbe potuto essere sua, è stata quasi tutta venduta o data in affitto e, dopo la morte di sua madre, pesanti imposte gravano sul poco che gli è rimasto: un pick-up e un trailer in cui vivere. Un giorno bussa alla porta del trailer un’assistente sociale che ha con sé un bambino, un marmocchio gracile con un sacchetto di plastica e un quaderno a spirale in mano. È Rowdy, il figlio di Lacy, la cugina arrestata e imprigionata per spaccio di stupefacenti. Ha un «ritardo nello sviluppo» e «diverse problematiche» e, da quando la polizia lo ha trovato, solo e abbandonato in un appartamento vuoto, non ha ancora detto una sola parola. Wendell è il parente più prossimo, spetterebbe a lui farsene carico. L’uomo accetta a malincuore di tenerlo con sé. Col trascorrere del tempo, tuttavia, scopre, con sua somma sorpresa, di poter stringere un legame speciale con quel bambino schivo e silenzioso, sino al punto da amarlo più di quanto abbia mai creduto possibile. Nel frattempo, in città, tutti parlano dell’imminente caccia al lupo, la prima caccia regolamentata nella storia dello Stato del Montana dopo trent’anni. La cittadina è in fibrillazione, e la tensione si accresce quando inaspettatamente riaffiora la vecchia storia di Verl Newman, il padre di Wendell, e della sua fuga disperata verso le montagne dopo aver compiuto un gesto sconsiderato.

Disponibile

COD: 9788854520073 Categorie: , Tag:

Descrizione

Nell’aspro paesaggio del Montana orientale, una frontiera dove le regole sono inflessibili e si applicano a tutti con implacabile violenza, in un circolo vizioso di degrado ambientale, mancanza di istruzione, alcolici e famiglie distrutte, Joe Wilkins ambienta «un western del Ventunesimo secolo, uno dei migliori romanzi degli ultimi anni»

«Magnifico. Il paesaggio stesso diventa protagonista della storia, resa bella e inquietante dalla prosa poetica di Wilkins. Un debutto avvincente». – Sarah Gilman, High Country News

«Nella terra dei lupi è popolato da personaggi vibranti, dal cuore profondo, ed è pieno di vivide descrizioni del paesaggio del Montana». – Pam Houston

«Un romanzo straziante, di vita dura e solitaria, pieno di speranza… Impossibile elogiarlo come meriterebbe». – Luis Alberto Urrea

Delphia, Montana. La vita non è facile per il ventiquattrenne Wendell Newman: suo padre è scomparso tra le montagne da più di dieci anni, la terra, che avrebbe potuto essere sua, è stata quasi tutta venduta o data in affitto e, dopo la morte di sua madre, pesanti imposte gravano sul poco che gli è rimasto: un pick-up e un trailer in cui vivere. Un giorno bussa alla porta del trailer un’assistente sociale che ha con sé un bambino, un marmocchio gracile con un sacchetto di plastica e un quaderno a spirale in mano. È Rowdy, il figlio di Lacy, la cugina arrestata e imprigionata per spaccio di stupefacenti. Ha un «ritardo nello sviluppo» e «diverse problematiche» e, da quando la polizia lo ha trovato, solo e abbandonato in un appartamento vuoto, non ha ancora detto una sola parola. Wendell è il parente più prossimo, spetterebbe a lui farsene carico. L’uomo accetta a malincuore di tenerlo con sé. Col trascorrere del tempo, tuttavia, scopre, con sua somma sorpresa, di poter stringere un legame speciale con quel bambino schivo e silenzioso, sino al punto da amarlo più di quanto abbia mai creduto possibile. Nel frattempo, in città, tutti parlano dell’imminente caccia al lupo, la prima caccia regolamentata nella storia dello Stato del Montana dopo trent’anni. La cittadina è in fibrillazione, e la tensione si accresce quando inaspettatamente riaffiora la vecchia storia di Verl Newman, il padre di Wendell, e della sua fuga disperata verso le montagne dopo aver compiuto un gesto sconsiderato.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Nella terra dei lupi

Autore

Joe Wilkins

Editore/Marca

Neri Pozza

ISBN

9788854520073

Anno di pubblicazione

2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nella terra dei lupi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You’ re viewing: Nella terra dei lupi 18,00
Aggiungi al carrello
X