Via Scutari 5 - Milano 3487459627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

0

10,90

La serenità del commissario Sergio Crema viene nuovamente turbata dall’incontro con il critico cinematografico Mario Bernardini che lo invita a riaprire il caso dell’omicidio di Carmen Mercadante, apparentemente già risolto da alcuni colleghi e dall’onnipresente dottoressa Bonamico, il suo magistrato del cuore. Il poliziotto, spalleggiato dal fidato Quadrini, raccoglie la sfida del critico e inizia la sua personale battaglia per assicurare alla giustizia il vero colpevole di quel delitto, senza immaginare che finirà dentro una storia più grande di lui, in cui quell’omicidio è solo la piccola tessera di un grande puzzle. Mario Bernardini, dopo l’iniziale coinvolgimento in quella vicenda, sarà costretto ad affrontare un subdolo nemico senza volto che lo renderà, per una volta, fragile e indifeso. Mentre Parigi è vittima degli attentati del novembre 2015, anche il commissario Crema dovrà confrontarsi con la ricerca delle radici del male, nel tentativo di comprendere quale sia l’obiettivo finale di chi decide di cambiare la società ignorando le “armi” della democrazia.

Disponibile

COD: 9788869431548 Categorie: , Tag:

Descrizione

di Rocco Ballacchino
La serenità del commissario Sergio Crema viene nuovamente turbata dall’incontro con il critico cinematografico Mario Bernardini che lo invita a riaprire il caso dell’omicidio di Carmen Mercadante, apparentemente già risolto da alcuni colleghi e dall’onnipresente dottoressa Bonamico, il suo magistrato del cuore. Il poliziotto, spalleggiato dal fidato Quadrini, raccoglie la sfida del critico e inizia la sua personale battaglia per assicurare alla giustizia il vero colpevole di quel delitto, senza immaginare che finirà dentro una storia più grande di lui, in cui quell’omicidio è solo la piccola tessera di un grande puzzle. Mario Bernardini, dopo l’iniziale coinvolgimento in quella vicenda, sarà costretto ad affrontare un subdolo nemico senza volto che lo renderà, per una volta, fragile e indifeso. Mentre Parigi è vittima degli attentati del novembre 2015, anche il commissario Crema dovrà confrontarsi con la ricerca delle radici del male, nel tentativo di comprendere quale sia l’obiettivo finale di chi decide di cambiare la società ignorando le “armi” della democrazia.

Informazioni aggiuntive

isbn

9788869431548

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Torino obiettivo finale. Un’indagine di Crema e Bernardini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You’ re viewing: Torino obiettivo finale. Un’indagine di Crema e Bernardini 10,90
Aggiungi al carrello
X