Via Scutari 5 - Milano 3487459627 bookshop@ladradilibri.com

Carrello

0

15,00

Milano, 1953. La vita della giovane squillo Margherita Grande scorre secondo il solito copione. Fino alla scoperta del cadavere della sua maîtresse, la contessa Vergani: a prima vista la donna sembra essersi suicidata in un appartamento in via Sarpi, a Chinatown. All’apertura del testamento, Margherita scopre di avere ereditato gran parte del suo patrimonio: divenuta improvvisamente ricca, si sente in dovere di scoprire la verità sulla morte della contessa.

Disponibile

Descrizione

Milano, 1953. La vita della giovane squillo Margherita Grande scorre secondo il solito copione. Fino alla scoperta del cadavere della sua maîtresse, la contessa Vergani: a prima vista la donna sembra essersi suicidata in un appartamento in via Sarpi, a Chinatown. All’apertura del testamento, Margherita scopre di avere ereditato gran parte del suo patrimonio: divenuta improvvisamente ricca, si sente in dovere di scoprire la verità sulla morte della contessa.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Una contessa a Chinatown. Milano, 1953. La seconda indagine di Margherita Grande

Autore

Dario Crapanzano

Editore/Marca

SEM

ISBN

9788893901765

Anno di pubblicazione

2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Una contessa a Chinatown. Milano, 1953. La seconda indagine di Margherita Grande”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You’ re viewing: Una contessa a Chinatown. Milano, 1953. La seconda indagine di Margherita Grande 15,00
Aggiungi al carrello
X