La nostra #readinglist di oggi ci porta per mondi lontani. Pronti a partire?

Philip Roth diceva: “Ci si inventa a vicenda, ciascuno è frutto di un incantesimo altrui. Siamo gli uni gli autori degli altri.” Così, per questa #readinglist abbiamo pensato di partire per quei mondi lontani, dove tra maghi e incantesimi, la realtà ci parla in modo diverso e inaspettato.
Partiamo con la consapevolezza che, solo così, potremmo poi imparare a vedere l’incanto che già ci circonda e che noi stessi custodiamo nel cuore.

La #readinglist d’#incanto

Ed ecco allora i titoli che abbiamo scelto per questa speciale #readinglist che cercherà di stregarvi!

LA LUCE DEGLI ABISSI di

Dicono che esiste un regno oscuro di incubi che si cela sotto il mare propriamente detto. Quando l’Abissomare inarca la schiena, il mare al di sopra viene scosso da un furore improvviso. Dicono che l’Abissomare, un tempo, fu la dimora degli dèi. Si dicono tante cose della Miriade, e sono tutte vere.
E voi, non abbiate paura e fatevi trasportare oltre l’Abissomare e le sue divinità. Potreste scoprire i segreti celati nel fondo del vostro cuore!


IL MARE SENZA STELLE di Erin Morgenstern

Zachary Ezra Rawlins è uno studente del Vermont che un giorno trova un libro misterioso nascosto fra gli scaffali della biblioteca universitaria. Mentre lo sfoglia, affascinato da racconti di prigionieri disperati, collezionisti di chiavi e adepti senza nome, legge qualcosa di strano: fra quelle pagine è custodito un episodio della sua infanzia. È soltanto il primo di una lunga catena di enigmi.
Una storia sul potere delle storie e dei libri, per chi ha ancora voglia di sognare e cercare nuove strade nel mondo, partendo da un libro.


INCANTO di Michele Bellone

“Incanto” è un viaggio alla ricerca della scienza nascosta in molti archetipi della narrativa fantastica. Come nasce il mito del drago? Cos’hanno in comune maghi e scienziati? Come funziona il martello di Thor? Che impatto hanno avuto i giochi di ruolo sulla codificazione della magia? Queste sono solo alcune delle domande che Michele Bellone, giornalista scientifico appassionato di narrazioni, affronta nel libro, cercando di smontare diversi pregiudizi su due mondi tutt’altro che inconciliabili. Perché se la scienza può generare la magia del fantastico, il fantasy può stimolare riflessioni sulla scienza.
Prefazione di Licia Troisi.


SOLARIS di Stanislaw Lem

Solaris è noto agli umani come il grande pianeta “vivente”. Appare in forma di vasto oceano e avrebbe dovuto conflagrare se la sua orbita avesse seguito le leggi della fisica. Ma è come dotato di capacità cosciente di reazione e questa capacità sembra legata alle apparizioni di fantasmi, proiezioni viventi di incubi, sogni e fantasie.
La mente, i suoi confini, le sue possibilità, i suoi legami con la potente macchina che la sorregge, il cervello, sono i temi attorno ai quali hanno sempre ruotato le storie di fantascienza di questo scrittore di Leopoli, cresciuto a Cracovia, esperto cibernetico, che è annoverato tra gli influenti capostipiti della moderna fiction di realtà virtuali.


Tutti i libri della #readinglist

Spedizione a 3€ in tutta Italia. Consegna a domicilio in #bookdelivery.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.