BookAbout con Kalthleen Rooney

La Ladra parte per un nuovo viaggio, nello spazio e nel tempo con Kalthleen Rooney e “Il maggiore e Cher Ami” – 8ttoedizioni – Video

Quando al Covo arrivano i libri della 8tto edizioni, non si può che festeggiare. Ogni volta. Per ogni titolo. Non solo perché sono libri bellissimi, ma perché le storie che ci raccontano hanno la forza di portarci fuori: dagli schemi, dai soliti cliché, dai generi, dal nostro porto sicuro di lettori.

Così quando abbiamo scoperto la storia raccontata da Kalthleen Rooney, La Ladra ha deciso che avrebbe intrapreso un nuovo viaggio. Questa volta non solo nello spazio, ma anche nel tempo.

Il Maggiore e Cher Ami – il Libro

Due storie che sono una sola storia. Quella di un maggiore che ha combattuto nelle trincee della Prima Guerra Mondiale. Che ha fatto e visto cose che non avrebbe mai voluto fare e vedere. Che ha dovuto negare sé stesso per fare quello che andava fatto e non deludere nessuno, neppure suo padre.
Quello di Cher Ami, uno dei tanti, l’ultimo, piccione viaggiatore che, durante la “grande guerra” – che di grande ha avuto solo il numero di vite spezzate – combatteva accanto agli umani mantenendo le comunicazioni tra le trincee.

I capitoli si susseguono alternando la medesima narrazione vista da due punti narrativi differenti: quello “terreno” del Maggiore e quello “aereo” del piccione. Due narrazioni che non sono solo avvicendarsi di fatti, ma vere e proprie interpretazioni delle proprie ragioni – o non ragioni. Ma non è solo questo. “Il Maggiore e Cher Ami” è insieme ricordo, dolore, ironia, consapevolezza, distacco e passione. Ma soprattutto è una storia vera, narrata nei dettagli e nei pensieri di un mondo – quello umano – che sembra fare di tutto per complicarsi la vita ad ogni passo.

La diretta di Questa sera a casa di

La trama

La Prima guerra mondiale è finita ormai da tempo ma sia il maggiore Whittlesey sia il piccione viaggiatore Cher Ami non riescono a dimenticare i momenti tragici e le ore decisive che hanno cambiato per sempre le loro vite. Due vite diverse, per natura, una stessa missione, che li lega in modo inscindibile, in quell’ottobre del 1918, nei boschi delle Argonne, quando per il Battaglione perduto sembra non esserci più alcuna via di scampo. Circondato dai tedeschi, l’unica speranza che ha di chiedere aiuto è affidarsi ai piccioni viaggiatori, che il nemico abbatte uno dopo l’altro. Finché l’ultimo, nonostante le ferite riportate, quasi sentisse di essere la sola possibilità rimasta, arriverà alla meta decretando la salvezza di quei soldati. Due eroi, ognuno a modo proprio. Cher Ami porterà l’orgoglio per sempre alto dentro la sua teca, allo Smithsonian Institution, dove è posto in memoria dei suoi compagni; il maggiore nasconderà dietro le medaglie un orrore che non potrà mai dimenticare. E intanto le loro storie, scorrendo parallele, svelano verità nascoste, per errore o di proposito, paure e desideri, punti di forza e fragilità che li rendono eroi senza nazione e senza tempo.

Guarda tutte le puntate di BookAbout

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: